Ron Wayne pronto a vendere altri documenti relativi Apple

Per essere stato solo 10 giorni in Apple deve averne raccolti di documenti e, soprattutto, avuto la premura di conservarli. Dopo aver ricavato 1,34 milioni di dollari dalla vendita all’asta del piano di costituzione di Apple, di cui una copia era destinata a lui in quanto fondatore, Ron Wayne tenta di battere ancora cassa.

Il terzo socio fondatore di Apple, però, non ha documenti del calibro del piano di costituzione, ma qualcosa di minore, come i piani di brevetto per la copertura dell’Apple I, il primo computer di Apple che aveva un rivestimento in legno. Il 77enne tenterà di ricavarne qualcosa, magari potrà vivere i suoi anni da pensionato in maniera dignitosa, visto che dopo aver lasciato Apple non ha collezionato grandi fortune.

[via engadget]

One Comment

  1. In pratica basta citare le ultime tre righe dell’articolo,per essere più precisi. 🙂 L’unico scopo dell’ex,che da tempo si rosica di tutto…

Cosa ne pensi?