Twitter vuole brevettare il “pull to refresh”

Sfiora l’applicazione e trascinala verso il basso per aggiornarne il contenuto. Il Pull-to-refresh, o trascina in basso per aggiornare, è una delle caratteristiche usate in tante applicazione per iOS. Attualmente la usano anche nomi illustri come Facebook, Sparrow e Tweetbot.

Twitter, però, ne vorrebbe i pieni diritti. Nel 2010, infatti, Loren Brichter di Tweetie chiese il brevetto di questo sistema anche se, probabilmente, non fu lei ad inventarlo. Successivamente Atebits, la società di Tweetie, fu acquistata da Twitter quindi ora, quest’ultima, vuole la validazione del brevetto.

In verità non sappiamo chi c’è dietro l’invenzione del sistema, ma si sicuro se Twitter vorrà avere l’esclusività si assisterebbe a un po’ di disagio nella community degli sviluppatori.

[via ipodnn]

Cosa ne pensi?