Evento Google Maps
Google lancerà le mappe in 3D il 6 giugno 1

Chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa cosa perde ma non sa quello che trova, dice il proverbio. E in effetti al popolo della Mela appare un grande punto interrogativo sul volto quando si legge della volontà di Apple di abbandonare le mappe di Google. La società avrebbe preparato le sue mappe, dicono le indiscrezioni, da presentare con iOS 6.

Questo gran lavoro di preparazione ha richiesto l’acquisto di ben tre società: C3 Technologies, Poly9 e Placebase. Tre società, un mucchio di brevetti, tre team di ingegneri e tanta conoscenza basteranno a non lasciare l’amaro in bocca agli utenti dopo aver sottratto le ottime Google Maps?

Sempre secondo le indiscrezioni, le mappe di Apple avranno il 3D nativo, anche se non sappiamo se solo negli USA o anche negli altri Paesi. Inoltre queste mappe funzioneranno bene come quelle di Google? Integreranno le attività commerciali, il traffico, le indicazioni stradali e la condivisione della posizione?

Nell’attesa di ricevere delle risposte Google si anticipa organizzando un evento per il prossimo 6 giugno. Alle ore 9.30 californiane, vale a dire le 18.30 in Italia, la società lancerà le sue mappe in 3D una settimana prima di Apple, in modo da far apparire superate quelle della Mela.

Una forma di libertà potrebbe essere la presenza nativa delle mappe di Apple con la possibilità di scaricare Google Maps dall’App Store, in modo da lasciare all’utente la possibilità di scegliere quale delle due utilizzare. Ma chissà se dopo aver acquistato ben tre società per le sue mappe, Apple sarà così aperta da dire di si all’app di Google.

Leave a comment

Cosa ne pensi?