Apple aggiorna i MacPro in silenzio nel suo sito

MacPro 2012

Evitando tutta la visibilità dell’ultimo Keynote, Apple ha aggiornato silenziosamente i computer MacPro all’interno del suo sito istituzionale, senza tante cerimonie o pubblicità. Una cosa strana, considerando che questo aggiornamento era atteso da anni.

Il modello base parte da un processore Intel Xeon quad core da 3,2 GHz, mentre la memoria RAM è di 6 GB. Il disco rigido è di 1 TB, ed è presente l’unità ottica SuperDrive a 18 x. La scheda grafica di base è una ATI Radeon HD 5770 con 1 GB. L’altro modello, invece, ha un processore Intel Xeon a sei core da 2,4 GHz, con 12 GB di RAM, hard disk da 1 TB e SuperDrive da 18 x. Infine, c’è la versione server con processore Intel Xeon quad core da 3,2 GHz, 8 GB di RAM e due dischi da 1 TB ciascuno.

Questo genere di computer è nato per essere fortemente personalizzato in base alle esigenze dell’utente, a partire dal processore che può essere portato fino a 12 core, passando per la RAM che può arrivare 32 GB, l’hard disk da 2 TB o il disco solido SSD, la scheda grafica fino a una ATI Radeon HD 5870 e vari alloggiamenti per inserire ulteriori dischi in base alle esigenze.

I prezzi di partenza sono 2649 € per la versione base e di 3949 € la versione più potente, per poi arrivare a 3149 € la versione server. La disponibilità è immediata.

5 Comments

  1. Infatti nulla d’invariato, niente Thunderbolt, niente USB 3.0, niente PCIE 3.0, niente ram a 1600… In pratica è morto, la concorrenza vedi HP con la Z820 ha una linea di macchine più performanti e aggiornate. Ridicola è anche la scelta dei processori, ci sarebbe stato bene un 8 core e un 16, ma avrebbero dovuto stravolgere l’architettura logica, andando questi solo su BUS a 1600… Apple ha definitivamente abbandonato il mercato desktop…

  2. Peccato, io stavo attendendo solo i nuovi iMac, gli unici che non sono stati aggiornati…
    Non sò se acquistare il modello attuale o se attendere ancora…

Cosa ne pensi?