Found

I Mac da qualche anno possono contare su Spotlight, una funzione del sistema operativo che cerca quasi istantaneamente i file nel computer con una casella di ricerca. E’ un sistema molto comodo, ma copre solo i file presenti nei dischi del computer o collegati ad essi tramite le periferiche.

Ma noi siamo in un’epoca sempre piΓΉ cloud, dove i file si conservano nella nuvola dei server per poter essere accessibile da qualsiasi computer. Come si cercano i file in quelle nuvole? La risposta per Mac si chiama Found. Si tratta di un’app che cerca i file presenti in Dropbox, Google Drive e Gmail.

Al momento l’app cerca solo in questi servizi, ma presto ne saranno aggiunti altri. Found pesa 2 MB e si scarica gratuitamente dal Mac App Store.

Leave a comment

Cosa ne pensi?