Apple vs Motorola

La guerra dei brevetti tra Apple e Motorola ha visto cause, contro cause, cavilli legali per accusare il concorrente di aver utilizzato i brevetti senza pagarne le royalties, richieste di blocco delle vendite e così via. Un intreccio di documentazione che ha fatto ricchi gli avvocati e spazientito i giudici e coloro devono studiare ogni volta le lamentele delle due società.

Il giudice federale Posner, però, si è spazientito così tanto da cancellare la guerra dei brevetti tra Apple e Motorola con un colpo di spugna. La sentenza è stata giustificata alla luce del fatto che nessuna delle due società è riuscita a fornire una documentazione chiara ed esaustiva per provare che ci sia stata l’infrazione della proprietà intellettuale e che questi riguardassero brevetti FRAND, cioè tecnologie di uso comune con royalties che vanno dall’1 al 2,25% del fatturato generato dal loro utilizzo.

La scelta di Posner è una sorta di provocazione per far tornare le due società sui loro passi e fare chiarezza tra i loro malumori. Entrambe le società, infatti, possono continuare la guerra in altra sede a patto che riducano il caso a pochi brevetti.

[via electronista]

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?