Un altro brevetto per il caricabatterie ad induzione per iPhone

Guardando le ultime presunte immagini del prossimo iPhone, molti si sono chiesti se il connettore da 19 pin, di cui si vocifera l’adozione, creerà problemi con i vecchi caricabatterie per iPhone. Una recente ipotesi spinge a pensare che il connettore sia compatibile anche con le porte microUSB per i caricabatterie standard, ma una novità sarebbe all’orizzonte per quest’ambito: la scomparsa del filo.

Dopo il brevetto di qualche mese fa, infatti, è apparso un secondo progetto per la costruzione di un caricabatterie ad induzione, vale a dire in grado di ricaricare il telefono appoggiandolo in un apposito dock senza dover collegare fili.

Il sistema alla base dell’induzione é stato scoperto da Tesla. Due bobine di materiale conduttivo sono in grado di scambiarsi energia elettrica se avvicinati. Speriamo che questo sistema sia integrato già dal prossimo iPhone.

[via patentlyapple]

Cosa ne pensi?