Dopo i primi minuti di utilizzo della prima beta di iOS 6 molti si accorsero di un elemento interattivo posto nell’applicazione Musica. Il pulsantino metallico del volume disegnato nell’app cambia la grafica del riflesso in base alla posizione con cui lo si guarda.

Tutto merito di un sistema in grado di sfruttare i sensori dell’iPhone per creare l’interazione. In pratica il sensore di luminosità, l’accelerometro e il giroscopio creano l’effetto riflesso spostando il dispositivo da una parte all’altra.

Secondo un dipendente di Apple, che é voluto rimanere anonimo, questo elemento é solo uno dei tanti disponibili nella versione finale di iOS 6. Il sistema operativo mobile avrà tanti elementi per rendere la grafica simile all’esperienza 3D.

[via buzzfeed]

Join the Conversation

1 Comment

  1. Incredibile come si concentrano nei dettagli. Chiunque avrebbe messo uno sfondo grigio o un immagine e stop, invece apple va sempre oltre: altro che la cura maniacale!

Leave a comment

Cosa ne pensi?