Il Genius Bar perde il suo angolo e bancone

Genius Bar

Sono tra i dipendenti più pagati dell’Apple Store e si celano dietro dei grandi banchi. Il Genius Bar è stato pensato da Apple quale angolo di assistenza nei suoi punti vendita, contraddistinto per una parete con degli schermi, il simbolo ispirato agli elettroni e il nome Genius Bar. Perchè proprio come in un bar c’è un enorme banco da cui non si chiedono bevande, ma consigli e assistenza.

Il banco che separa i “geni” dai clienti, però, presto perderà la sua funzione delimitativa eliminando la sua sensazione di protezione. Al suo posto un bancone girato di 90° per utilizzare entrambi i lati con degli sgabelli e raddoppiare, di fatto, la capacità di assistenza.

I genius potranno usare le prese elettriche dei banchi e la connessione del negozio per offrire assistenza. Sperando che, così, aumenti anche la qualità e l’assistenza all’utente, considerando che dalle mie impressioni negli Apple Store italiani la mentalità non è certo quella di Apple. Spesso esternalizzando la formazione dei dipendenti per reggere il ritmo di apertura dei negozi si procede sacrificando la grande professionalità di cui eravamo abituati. Ma questo è un’altra storia.

[via ifoapplestore]

Cosa ne pensi?