connettore wireless

Con il passaggio dal connettore a 30 pin a quello da 8 pin, chiamato Lightning, Apple ha ridotto le dimensioni di quel componente dell’80% recuperando spazio nel case dei dispositivi. A guardarlo ci si chiede come mai la società non abbia pensato prima a questa idea.

In ogni modo la società promette almeno 10 anni di utilizzo del connettore. Un elemento che in futuro potrebbe sparire del tutto per fare largo alle tecnologie senza fili. Nel passaggio dall’uso del filo alla dematerializzazione dei cavi, la società ha pensato a una via di mezzo: un connettore wireless.

In pratica si inserisce un componente nell’accessorio e l’altra unità al computer o al telefono per attivare la connessione tra i due senza fili. Se ci pensiamo non è nulla di innovativo. Questo sistema è giù utilizzato in altri dispositivi per il collegamento senza wireless. Chissà se lo vedremo applicato a Lightning.

[via appleinsider]

Leave a comment

Cosa ne pensi?