Apple pagherà 368,2 milioni di $ per aver perso contro VirnetX

VirnetXA volte ci si chiede perchè Apple tende a brevettare qualsiasi cosa, anche le cose più banali. La risposta è data ad episodi giudiziali come quelli di oggi. La corte del Texas, infatti, ha emesso un verdetto in cui dichiara Apple colpevole di aver utilizzato delle tecnologie brevettate da VirnetX.

Per risarcire la società Apple dovrà firmare un assegno da 368,2 milioni di dollari. Le tecnologie di riferimento sono state utilizzate in servizi come, per esempio, FaceTime.

VirnetX non è nuova in queste vittorie. Nel 2010 vinse una causa contro Microsoft ricavandone 200 milioni di dollari in risarcimenti. Ora la società si muoverà contro Cisco e Avaya. Quello del patent trolling, vale a dire brevettare tecnologie e poi fare causa ai grossi colossi del mercato, non è un’attività recente. Molte aziende non cercano di vendere le proprie tecnologie agli altri, ma attendono di vederle applicate da qualcuno per poi ricavare maggior profitto dalle cause legali milionarie.

[via thenextweb]

Cosa ne pensi?