Flipboard iBookstoreÈ proprio vero, i tempi sembrano veramente cambiati. Fino a qualche anno fa, infatti, probabilmente non avremmo mai assistito alla partnership tra il gigante Apple e la nascente Flipboard, una startup che ha sviluppato un reader per iPad e iPhone in modo da leggere articoli sotto forma di rivista.

La società di Cupertino, infatti, ha dato il permesso a Flipboard di aprire una sezione dedicata all’iBookstore, il negozio dei libri digitali di Apple. Gli utenti potranno entrare in questa sezione per osservare i suggerimenti di lettura, ma non potranno leggere l’interno dell’applicazione i libri acquistati.

Per questo scopo dovranno utilizzare come sempre l’applicazione iBooks. In questo modo Apple avrà la visibilità su Flipboard che guadagnerà il 5% sulle vendite di ciascun libro.

[via thenextweb]

Leave a comment

Cosa ne pensi?