Qeexo e la sua tecnologia che rivela quale dito si appoggia sullo schermo

Immaginate di attivare determinate funzioni in base al dito appoggiato sullo schermo di un iPhone o di un iPad. Sarebbe un sistema molto comodo per evitare di chiedere agli utenti di effettuare un doppio tap o un triplo tap per attivare determinate funzioni all’interno delle applicazioni.

E’ la tecnologia chiamata FingerSense realizzata da Qeexo, una startup nata da una ricerca nella Carnegie Mellon University. Gli studenti Chris Harrison e Julia Schwarz hanno creato un software che sfrutta il microfono per registrare le vibrazioni impartite da ciascun dito sullo schermo. In questo modo il software riesce a comprendere esattamente quale dito è stato utilizzato.

Prima di arrivare ad una versione perfettamente funzionante, però, ci vorranno degli anni. Si dovrà risolvere per esempio il problema delle dimensioni delle mani, perché ognuno di noi ha delle mani dei grandezza differente. Anche Apple ha depositato alcuni brevetti a tal proposito. Chissà chi arriverà prima.

[via bgr]

Cosa ne pensi?