Video: il confronto tra l’iPad Mini e il Nexus 7

Se doveste scegliere un tablet con display da 7 pollici scegliereste tra un iPad Mini o Nexus 7? Probabilmente nella vostra scelta vi fareste influenzare da prezzo le caratteristiche tecniche. L’iPad Mini ha un processore da 1 GHz, 512 MB di memoria RAM e un display da una risoluzione di 1024 × 768 pixel. Il Nexus 7 ha un processore da 1,2 GHz, 1 GB di memoria RAM e uno schermo da 1080 × 800 pixel. Questo vi basta per decidere?

Per qualcuno sì, per altri no. Se vi dicessi che il tablet di Apple costa 329 €, mentre quello di Google costa 199 €, questo vi basterebbe per decidere? Per alcuni sì e altri no. Sono tutte scelte che possono essere effettuate pensando alla vecchia maniera, vale a dire pensare soltanto alle caratteristiche e al prezzo. Ma le performance, l’esperienza utente, il risultato che si registra nell’utilizzo il raggiungimento degli obiettivi?

È probabile che per la scelta dovreste utilizzare una visione più oculata al fine di scegliere quello in realtà vi serve veramente. Un video dimostrativo mostra l’esperienza utente dei dispositivi. Non serve essere un fan dell’una o dell’altra società per comprendere quale funziona meglio.

Quando scegliete quale dispositivo acquistare, quindi, forse dovreste prima provarlo e comprendere realmente se riesce a farvi raggiungere gli obiettivi di utilizzo, come la visione di film, la navigazione, la visione delle foto, l’utilizzo di applicazioni e così via.

7 Comments

  1. nexus 7 ha il gps…per me indispensabile..la mia scelta è caduta sul tablet di google..assolutamente soddisfatto..tornando indietro, lo ricomprerei..

  2. Da questo video non mi sembra affatto evidente la superiorità del tablet di Apple. Spendere 130 euro in più per avere che cosa in più nel concreto?

  3. Gente…non c’e’ alcun motivo per acquistare l’ipad mini…NESSUNO…!
    Ma…e’ piu’ bellino…!
    Secondo voi questa semplice analisi calza?
    Forse…ma mi chiedo, quanti programmi ha il nexus?E l’ipad mini?
    Ah…qui iniziamo a storcere il naso…la quantita’ inizia a farsi sentire e pende per ipad.
    Poi accade che magari uno vuole vedere QUALI programmi si trovano sul nexus e quali su ipad….e qui torniamo ad avere forti dubbi sull’acquisto del nexus perche’ per ios ci sono fior di giochi che sono spanne sopra quelli fatti per altri os.
    Ce ne sono molti di piu’…e se non ti limiti a fare le cose TIPICHE come email, web, navigatore satellitare e parcheggio auto…finisce che preferisci spendere di piu’ per un HW inferiore ma sufficiente ad usare la marea di app belle e ben curate che altri non hanno.

    Detto questo, tanto per capire che non sono un fan Apple e che la detesto cordialmente, vi diro’ che non lo acquisterei mai.
    Per poco di piu’ preferirei un ipad3 con il 3g o un ipad 4 senza.
    Per me resta un ibrido, un abortino tra un cellulare evoluto e un ipad.
    Sembra propri oun prodotto fatto apposta e SOLO per colpire una parte di mercato non ancora ggredita…una sorta di calcolo a tavolino e basta.
    Vediamo al prossimo giro…magari si inventano qualche cosa di davvero interessante.

  4. siete veramente tristi…paragonate un prodotto da 330 euro ad uno da 200
    mettendoli alla pari, come se 130 euro fossero cazzate per gente normale che non ha un simbolo come stile di vita ma ha solo voglia di usare la tecnologia e di fruirne nella maniera che meglio compete. è inutile fare video confronto, perchè l’ipad mini ha sicuramente più chiarezza nei dettagli dello schermo e cazzate varie…ma vi siete mai messi a pensare che magari tutta sta risoluzione e ste fregnacce a gente comune non serve? avere un cellulare con risoluzione 23543634×174328 mi dite a che cazzo vi serve? e smettetela, che ci sono cose più importanti del secondo in meno di google chrome e del secondo in meno di photoshop.

    cominciate a fare articoli interessanti per l’utente, perchè dovete pensare aagli utenti che vi leggono non alla apple. il messaggio che state mandando stasera è “spendete 130 euro in più per dei dettagli che non avreste mai notato senza guardare il video”

Cosa ne pensi?