Apple rinnova la pagina per controllare il funzionamento dei suoi server

iCloud status

A differenza di qualche anno fa, i software non sono legati soltanto all’hardware del computer ma sempre di più ai servizi Internet. Quindi siamo passati a software che vanno solamente installati ed usati, ad applicazioni che hanno bisogno di un accesso alla rete per funzionare.

Quando l’accesso alla rete non funziona tendiamo a dare la colpa all’applicazione, quando in realtà potrebbe verificarsi semplicemente una mancanza di collegamento con i server che sono preposti alla fruizione di servizi. Facciamo l’esempio di iCloud.

iCloud al momento offre lo streaming di foto, la posta elettronica, l’accesso ai cataloghi di prodotti virtuali di Apple, al servizio di messaggistica iMessage, al backup dei dispositivi mobili e molto altro. Quando qualcosa non funziona, però, tendiamo a cercare una soluzione nella nostra configurazione, quando in realtà il problema potrebbe essere generale.

Per tale motivo la società ha attivato una nuova pagina per vedere se tutti i servizi sono disponibili. Dalla pagina, di chiara lettura, possiamo sapere con il simbolo verde se funziona o con il simbolo arancione se c’è qualche problema. Il caso vi fossero problemi, in fondo alla pagina sarà possibile leggere l’orario dei disservizi e la relativa segnalazione percepita dalla società.

Cosa ne pensi?