Progetto Azalea, la fabbrica di chip di Apple da costruire negli USA

Processore A6

I rapporti tra Apple e Samsung ormai sono compromessi. Questo porta non poche grane in quanto il colosso coreano fornisce molti componenti utilizzati all’interno dei prodotti della Mela. Uno di questi componenti sono i chip, attualmente progettati dalla società e costruiti materialmente da Samsung.

Apple, però, vuole sganciarsi del tutto dal concorrente e per fare questo deve attivare dei propri impianti produttivi. Secondo le ultime voci di corridoio la società sta per costruire la propria fabbrica di processori in Oregon (USA). Gestita da Bob Mansfield, nuovo vicepresidente per le nuove tecnologie e i semiconduttori, la fabbrica sarà ampia 300.000 m² e darà lavoro a circa 1000 persone.

Al momento non abbiamo conferme, ma sappiamo che il progetto ha il nome in codice di Progetto Azalea. L’investimento sarebbe di diversi miliardi di dollari, qualcuno avanza l’ipotesi di almeno 10. La società, però, potrebbe beneficiare di alcuni incentivi statali in quell’area.

[via oregonlive]

Cosa ne pensi?