Siri utilizzato maggiormente per fare ricerche in Google

Siri utilizzo

Dopo l’enfasi iniziale, utilizzate ancora Siri assiduamente? Probabilmente no, o forse si. L’analista Gene Munster della banca d’affari Piper Jaffray ha effettuato un’analisi dell’utilizzo dell’assistente virtuale di Apple tra il passaggio da iOS 5 ad iOS 6.

Al momento Siri non offre l’integrazione di tutte le conoscenze richieste dall’utente, ma rimanda per alcune cose a Google. Mentre con iOS 5 questi rimandi erano del 60%, con il nuovo sistema operativo si è dimezzato e adesso è del 30%. Attualmente però è ancora la funzione più utilizzata.

Al secondo posto abbiamo la ricerca di punti di interesse al 24% in aumento del 4%, seguita dall’utilizzo delle mappe di Apple con il 23%. L’analista ha anche evidenziato che c’è stato un miglioramento nel riconoscimento vocale, passando dal 76% di risposte corrette in iOS 5 al 77% in iOS 6. Una percentuale leggermente superiore al servizio Google Now che ha dato il 75% di risposte corrette.

[via appleinsider]

Cosa ne pensi?