cover Lumia 820

Apple ha avuto sempre la tendenza di chiudere il suoi prodotti per evitare che i clienti potessero accedere all’hardware. È una tendenza che si fa sempre più netta considerando che con negli ultimi modelli di iMac, non solo non si può cambiare l’hard disk, ma diventa più difficile cambiare la memoria RAM.

Mi ha incuriosito, quindi, la scelta di Nokia di far personalizzare un suo modello di smartphone. Il Lumia 820, infatti, ha una cover che è possibile cambiare a piacimento. Un po’ come accadeva con il modello 5110 degli anni 90, così il Lumia 820 permette di comprare delle cover esterne inserendo l’hardware al suo interno.

La società finlandese, però, è andata anche oltre perché ha fornito i file in formato 3DK che consentono di stampare le custodie con le stampanti 3D. L’utente potrà scaricare i file, personalizzarne il colore e stampare la custodia direttamente a casa. Ovviamente per farlo bisognerà avere una stampante 3D, che attualmente non è una tecnologia molto diffusa.

Un passo avanti che lascia intendere come si sta muovendo il mercato. La stessa filosofia potrebbe essere applicata per la costruzione casalinga delle custodie per iPhone.

[via nokia]

Leave a comment

Cosa ne pensi?