Confermato il centro di ricerca e sviluppo di Apple in Cina

apple-store-pechino_6

Negli ultimi tre mesi Apple ha fatturato 7,3 miliardi di dollari in Cina. Un paese che è diventato, di fatto, il secondo mercato più grande per la società. E quale ringraziamento migliore se non l’aumento degli investimenti in quel paese?

L’indiscrezione di qualche settimana fa che dava l’interesse per la costruzione di un centro di ricerca e sviluppo dell’azienda, ora trova un fondamento. Non sarà a Pechino ad ospitare questa struttura strategica, bensì Shanghai. La Shanghai Municipal Administration, infatti, ha ricevuto tutti gli incartamenti per iniziare il progetto di costruzione.

Il centro dovrebbe essere sviluppato in tre edifici che costeranno all’azienda 8 milioni di dollari di affitti all’anno. I lavori dovrebbero iniziare quest’estate e ciò porterà l’assunzione non solo di manodopera di basso livello, come avviene nelle fabbriche di Foxconn, ma anche manodopera di alto livello con ingegneri e ricercatori. Oltre a questo centro l’azienda dovrebbe aprire anche un data center.

[via appleinsider]