Moves, l’app contapassi che traccia tutta l’attività quotidiana

Moves

Gli utenti non odiano a prescindere di essere localizzati e tracciati. Odiano che questi dati siano diffusi senza la loro autorizzazione e che qualcuno possa andare a curiosare sulle loro attività. Se questi dati non sono condivisi verso l’esterno, quindi, possono diventare anche utili.

L’applicazione Moves, per esempio, è molto utile per lo sport. Grazie all’utilizzo del GPS, l’applicazione comprende quando l’utente cammina, corre o va in bici. In questo modo durante la giornata traccia automaticamente tutte queste attività sommando il carico di lavoro di giorno in giorno.

L’app traccia anche le attività quotidiane su una mappa. In questo modo l’utente potrà comprendere cosa ha fatto durante la giornata. Se fino alle nove del mattino si sta casa e ci si sposta in ufficio, per esempio, l’applicazione permette di comprendere mediante i punti di interesse forniti da Foursquare, dove l’utente si è mosso e per quanto tempo.

Dei riepiloghi settimanali aggregano i dati per comprendere se determinati obiettivi sono stati raggiunti. Le attività quotidiane possono anche essere condivise nei social network, ma solo se l’utente lo vorrà fare. Utilizzando il GPS continuamente, dovete fare attenzione del fatto che la batteria si consumerà prima, di circa il 10-15% al giorno.

Moves pesa 10,2 MB e si scarica gratis all’interno dell’App Store.