Apple lavora ad un centro di ricerca e sviluppo a Ra’anana in Israele

Ra’anana

L’Israele sta diventando un punto nevralgico per la ricerca e lo sviluppo di Apple. La società, infatti, entro la metà di quest’anno aprirà il suo terzo centro nella città di Ra’anana.

La struttura dovrebbe essere utilizzata per la ricerca sui semiconduttori. L’indiscrezione viene avvalorata dal fatto che l’azienda sta assumendo un centinaio di ingegneri licenziati da Texas Instruments. La ricerca di ingegneri è un elemento essenziale in quanto, nella stessa area, anche Intel sta assumendo molto personale.

Apple ha anche altri due centri in Israele, uno nella città di Haifa e l’altro nella città di Hertezliya.

[via globes]

  • L’Israele?

  • Andrea

    L’israele non si scrive, perchè in realtà il nome completo è lo “stato di Israele”, quindi o si dice Israele da solo oppure lo stato 🙂