Calano le vendite trimestrali dei cellullari

cellulari q4.12

Il settore della telefonia mobile potrà crescere per sempre? Se consideriamo il fatto che ogni anno gli utenti potrebbero cambiare dispositivo probabilmente si, ma si potrebbe arrivare ad un punto in cui tutti avranno un telefono e non avranno bisogno di acquistarne un altro. Probabilmente.

Probabilmente questo momento è più vicino di quello che si pensi. Se analizziamo i dati raccolti da Gartner, infatti, osserviamo che il settore dei cellulari è in calo nell’ultimo trimestre del 2012. Mentre negli ultimi tre mesi del 2011 erano stati venduti 477,7 milioni di dispositivi, nello stesso trimestre del 2012 e sono stati venduti 472 milioni, con un calo del 2%.

Il primo venditore di cellulari al mondo è Samsung con 106,9 milioni di unità in aumento rispetto ai 93,8 milioni di telefoni venduti nello stesso trimestre dell’anno precedente. La sua quota di mercato del 22,7% ed è seguito da Nokia con il 18% e 85 milioni di unità vendute, in calo rispetto alle 111,7 milioni dello scorso anno.

Apple è al terzo posto con 43,4 milioni di unità e il 9,2% del mercato in aumento rispetto alle 35,4 milioni di unità e 7,4% del mercato del 2011. Le seguono ZTE, LG e Huawei.

[via gartner]