Apple pensa di acquistare Pebble? Il CEO dice no comment

Eric Migicovsky

Eric Migicovsky non ha neanche trent’anni eppure, grazie all’aiuto del suo team, è riuscito a costruire da zero un orologio intelligente e portarlo al successo con oltre 100.000 unità prenotate e 10 milioni di dollari raccolti. Cosa sarebbe Migicovsky si avesse le risorse di Apple?

Un giornalista ha chiesto al CEO di Pebble se fosse in contatto con apple per un’eventuale acquisizione. Eric ha risposto che non può commentare l’informazione. Questo significa che la società è veramente interessata all’acquisto del noto smart watch? Al momento non lo sappiamo. Quella di Eric potrebbe essere semplicemente una mossa per creare un alone di mistero intorno la società e creare hype.

Intanto, dopo le indiscrezioni del Wall Street Journal e del New York Times, Bloomberg pubblica la notizia che secondo le sue fonti almeno un centinaio di persone stanno lavorando all’iWatch di Apple. L’orologio intelligente della Mela dovrebbe essere l’inizio dell’era dei computer indossabili. Il dispositivo dovrebbe essere una sorta di appendice degli iPhone e iPad per portare al polso le notifiche e, probabilmente, anche Siri.

Al momento, però, sono solo voci di corridoio. Attenderemo qualche prova concreta e, nel caso si trasformasse in un prodotto commerciale, sarebbe veramente interessante.

[via appleinsider]