Obama menziona Apple per aver riportato la produzione dei Mac negli USA

Tim Cook Casa Bianca

La giornata di ieri deve essere stata molto piena per Tim Cook, attuale amministratore delegato di Apple, poiché in mattinata ha partecipato alla Goldman Sachs Conference in serata allo State of the Union alla Casa Bianca.

In quest’ultima occasione la sua presenza è stata giustificata dalle parole di Barack Obama durante il suo intervento al congresso. Con un Tim Cook seduto in seconda fila, Obama ha dichiarato:

La nostra prima priorità è quella di rendere l’America un magnete per i nuovi posti di lavoro e la produzione. Dopo aver perso posti di lavoro per 10 anni, i nostri produttori hanno aggiunto 500.000 posti negli ultimi tre anni. Caterpillar ha richiamato sui lavoratori dal Giappone, Ford sta riportando negli Stati Uniti i suoi dipendenti dal Messico. Dopo aver cercato altre fabbriche in altri paesi come la Cina, Intel sta per costruire un grande centro di ricerca qui a casa sua e quest’anno, Apple inizierà la costruzione dei suoi Mac di nuovo in America.

Tim Cook è stato applaudito della platea.

[via nytimes]

  • Andrea

    Applaudito 🙂

    • Hai ragione, corretto grazie 😉

  • flyingparrot

    in italia molti dovrebbero prendere esempio……