Adobe PixelTone il programma di fotoritocco che si comanda con la voce

PixelTone

Con l’introduzione della tecnologia del multitouch il settore del ritocco fotografico ha visto arrivare una ventata di innovazione. Poter comandare delle funzioni con le dita, ha riportato a quelle azioni che si facevano da bambini con i colori. Le dita si possono muovere con maggior agilità portando risultati migliori nel foto ritocco.

Ma cosa succede se alle dita aggiungiamo anche la voce? È quello che si sono chiesti in Adobe giungendo al progetto PixelTone. Il software, che si presenta come un’applicazione per iPad, permette la modifica delle foto aiutandosi con la voce. Una volta istruita l’app a comprendere quali sono gli elementi dell’immagine, come vestiti e persone, si può ordinare di attivare delle modifiche semplicemente pronunciandole.

Si potrà dire, per esempio, “cambia la maglietta di Giorgia con il colore rosso” o “rendi il volto di Luigi più saturo”. Al momento non sappiamo quando l’applicazione sarà disponibile all’interno dell’App Store.

[via cond]