Ecco le aziende che hanno venduto azioni Apple

aziende vendita azioni Apple

Nel settembre del 2012 lezioni di Apple superarono il valore di $ 700 ciascuna. Nei mesi seguenti, però, le azioni si sono deprezzate di un bel po’. Come sappiamo la vendita e l’acquisto di azioni sono regolate dalla normale legge della domanda e dell’offerta. Quando le azioni sono molto richieste il loro valore aumenta e viceversa. Ma chi è che ha abbandonato la nave al calare del prezzo?

Whale Wisdom ha raccolto i dati presentati alla SEC, il garante per la borsa negli Stati Uniti, considerando che chi possiede più di 100 milioni di dollari investiti in un’azienda deve comunicare le vendite al garante. In base a questa analisi sappiamo che nell’ultimo trimestre del 2012 la banca svizzera UBS ha venduto 10.725.344 azioni, mentre Morgan Stanley ne ha vendute 6.631.979 e Viking Global Investors ne ha vendute 1.094.000.

A fronte di aziende che hanno creduto poco alla crescita della società, ce ne sono state altre che hanno scommesso su un rialzo delle azioni. Tra queste troviamo CitiGroup che ha acquistato 1,8 milioni di azioni, seguita dalla banca tedesca Commerzbank Akitiengesellschraft con 1,5 milioni di azioni e Credit Suisse con 1,5 milioni di azioni.

[via fortune]