La Cina supera gli Stati Uniti per numero di smartphone

Cina smartphone

Quando pensiamo agli Stati Uniti ci viene sempre in mente la tecnologia. In fondo la Silicon Valley è negli USA ed è lì che sono nate multinazionali come Apple, Microsoft, Intel, AMD, Facebook e tante altre. Pensiamo anche ad un Paese dove le infrastrutture sono all’avanguardia e ci immaginiamo tantissime persone con in mano il loro smartphone intente a messaggiare. In realtà non sono gli Stati Uniti ad avere il maggior numero di smartphone.

Secondo un’analisi effettuata da Flurry Analytics la Cina ha superato gli USA. I dati provengono dall’aggregazione di un’analisi su 2,4 miliardi di segnalazioni anonime provenienti da 275.000 applicazioni. Dati raccolti fino al gennaio di quest’anno. Dall’analisi si evince che negli Stati Uniti, tra iOS e Android, ci sono 230 milioni di smartphone contro i 246 milioni della Cina.

Nell’ultimo anno in Cina sono stati venduti 150 milioni di smartphone contro i 55 milioni degli Stati Uniti. Una crescita che si traduce con un aumento del 209% su base annua. La Cina, però, non è il paese che cresce di più. A sorpresa è la Colombia ad avere il primo posto con una crescita del 278%. Ora la grande scommessa è sull’India dove ci sono appena 19 milioni di smarphone a fronte di una popolazione pari a quella della Cina. Una vera miniera d’oro per le società di telefonini.

[via flurry]