Quick Key, un sistema per iPhone aiuta gli insegnanti a correggere i compiti

Quick Key

Alcune persone guardano agli insegnanti come delle persone privilegiate. Questo perché lavorano poche ore al giorno e hanno tre mesi di vacanze. In realtà le cose non stanno proprio così, poiché gli insegnanti seguono dei corsi di aggiornamento ogni anno e, come dicono sempre loro, passano i pomeriggi a casa nel correggere i compiti.

Quest’ultima fase potrebbe essere velocizzata di molto mediante l’ausilio di un iPhone. Alcuni professori di Cambridge, infatti, hanno sviluppato il sistema Quick Key. Il tutto utilizza un’applicazione e la fotocamera del dispositivo. Quando si somministra un test a degli studenti, nello specifico dei test a scelta multipla come avviene nei paesi anglosassoni, questi possono marcare le risposte nel foglio delle risposte sul quale viene applicato un codice QR.

Per la correzione l’insegnante deve semplicemente aprire l’applicazione, inquadrare il foglio e aspettare la sentenza. In pochi secondi l’app dirà se sono stati effettuati degli errori oppure se il compito va bene. In questo modo l’insegnante applicare il voto in base numero di errori effettuati.

[via power2teach]