Appthority: le app per iOS condividono più dati di quelle per Android

condivisione dati iOS vs Android

La sicurezza dei dati degli utenti all’interno dei sistemi operativi mobili è un argomento molto importante a cui la società tentano di applicare un elevato grado di sicurezza. Nonostante tutti gli sforzi, però, sembrerebbe che le applicazioni siano ancora troppo chiacchierone.

In base ad un’analisi effettuata da Appthority sulle prime 50 applicazioni gratuite presenti nell’App Store e in Google Play, si evince che sono ancora tante le applicazioni che mandano verso l’esterno i dati degli utenti. Nello specifico tutte le applicazioni gratuite per iOS mandano verso l’esterno dati non criptati, mentre per Android sono il 92%.

Il 60% delle applicazioni di iOS mandano dati ai circuiti pubblicitari, mentre 60% mandano dati sulla localizzazione e il 54% i dati sulla rubrica telefonica. Le applicazioni per Android mandano meno dati e ciò rende il sistema più discreto e sicuro.

[via appthority]