Tim Cook avrebbe incontrato il CEO di Beats, ma perchè?

Jimmy IovineAlcuni rumor da qualche mese dichiarano che Apple stia lavorando sul suo servizio di streaming musicale da schierare contro Spotify. Il progetto prende il nome di Daisy e, secondo recenti voci di corridoio, per il lancio del servizio è stato contattato Jimmy Iovine, cofondatore di Beats, celebre azienda di costruzione di cuffie di qualità.

Tim Cook avrebbe avuto un incontro con Iovine a Los Angeles qualche giorno fa per parlare del progetto Daisy. Al momento sappiamo che Beats ha un accordo con HTC, quindi il tutto si riempie di nebbia considerando che i fini dell’incontro sono difficili da ipotizzare.

Perché Cook ha bisogno di un’azienda che produce cuffie per lanciare il suo servizio di streaming? Apple è abbastanza potente da lanciare il servizio contando sul suo marchio e non credo avrebbe bisogno di un’azienda esterna per avere risalto. È probabile che Cook abbia chiesto semplicemente dei consigli per degli artisti da coinvolgere nel lancio.

Al momento non sappiamo come sarà strutturato lo streaming musicale della società. A me piacerebbe molto avere la possibilità di scaricare i brani con la modalità attuale, ma con la facoltà di pagare un abbonamento anziché il singolo brano. Staremo a vedere come si svilupperà il tutto.

[via reuters]