Non fatevi fregare dagli annunci su Facebook sui prodotti gratis di Apple

truffa iPad

In queste ore sta circolando su Facebook una truffa che riguarda i prodotti di Apple. Probabilmente molti di voi ci saranno anche cascati poiché, come si sa, tentar non nuoce anche se l’operazione potrebbe essere pericolosa.

Alcuni annunci promettono di regalare degli iPhone e degli iPad perché, per qualche strano motivo, l’utente si è trovato con una scorta che non riesce a vendere. La scusa più utilizzata, per esempio, è quello della scatola aperta e non sigillata.

Sono annunci completamente falsi: nessuno vi darà nulla gratis. L’obiettivo di queste persone è convincervi a cliccare sul mi piace e raccogliere il maggior numero possibile di adesioni. Una volta raggiunta una massa critica molto elevata queste persone venderanno le pagine ad altri per pubblicare annunci pubblicitari o, direttamente loro, pubblicheranno degli annunci pubblicitari per lucrare su di voi.

Non so voi, ma io odio farmi prendere in giro. Il consiglio è quello di segnalare le pagine per spam. Purtroppo se vorrete un prodotto di Apple, come sempre, dovrete mettere mano al portafogli.

  • Alex

    Ciao Kiro, volevo farti una domanda un po’ off topic rispetto all’argomento del post. Premetto che sono un ragazzo di 25 anni e sono un utente gnu/linux, non tanto per motivi filosofici, ma per motivi economici, poichè non amando Windows e non potendo permettermi un mac mi sono sempre limitato ad utilizzare software libero.
    Ho vissuto per alcuni anni all’estero tra Germania e Francia lavoricchiando e ho deciso che a settembre mi iscriverò all’università (credo economia o statistica).
    Avendo messo un po’ di soldi da parte mi sono finalmente deciso di abbandonare gnu/linux per passare ad un ecosistema un po’ più florido di applicazioni (anche meno seriose, i giochi per intenderci).
    In realtà non volevo passare proprio a mac ma comprare un iPad o un iPad mini come unico dispositivo, levandomi quindi il mio vetusto portatile.

    Credi che la cosa sia fattibile ? Io utilizzo il pc soprattutto quando non sono a casa (ma anche a casa ovvio), quindi preferirei un “portatile”, in più il mio uso prevalente si limita ad Internet e all’ascolto (legale) di musica, al massimo qualche film.
    Non so sinceramente se all’università avrò bisogno di qualche software particolare, ma non credo, comunque per questo chiedevo a te, ritieni che la cosa sia possibile ? O per ora non è possibile rinunciare a un computer vero e proprio ?

    • Io ti consiglierei di prendere un MacBook Air da 11″. Magari se non puoi comprarlo nuovo puoi vedere nel mercato dell’usato.

      • Alex

        ma perchè ? costa più del doppio di un iPad mini ad esempio e non capisco cosa potrei guadagnarci, ad esempio con una tastiera esterna e la suite iWork potrei utilizzare i pacchetti “office” classici anche con l’iPad.
        I pdf idem.

        perchè dovrei preferire un macbook air ?

      • E se ti serve un software speciale per fare un lavoro? Comunque per questo tipo di cose c’è la community su Google Plus o il Forum del blog 😉

      • Alex

        va bene grazie, magari continui “di la” 😛

  • Nigel

    (Tornando on topic) Io invece credo che chi da seguito a queste bufale si meriti certe cose.
    Una persona “normale” non può credere a certe cazzate, scusa il linguaggio, ma davvero non posso credere che ci sia gente così stupida.