94Fifty, la palla da basket bluetooth che conversa con lo smartphone

94Fifty

I runner da diversi anni hanno il supporto tecnologico degli smartphone per tenere traccia delle corse per incrementare i risultati. Subito dopo è venuto il turno dei ciclisti, ma ci sono degli spot difficili da registrare, come per esempio il basket. È possibile registrare qualcosa che utilizzi una palla? La risposta è sì.

Il progetto 94Fifty, infatti, prevede la realizzazione di una palla da basket con un chip Bluetooth interno. Tramite il collegamento con un iPhone o un dispositivo con Android, sarà possibile registrare i progressi nel gioco con la palla. Gli ingegneri hanno previsto quattro tipi di applicazioni: una per registrare i progressi nella pratica, il secondo per focalizzarsi su determinati passaggi, il terzo per le competizioni testa a testa fino a quattro persone e il quarto per le competizioni con la community per sfidare le persone in giro per il mondo.

La palla permette, mediante una carica completa, un’autonomia di otto ore, al termine delle quali sarà possibile ricaricare la batteria mediante un dispositivo a carica ad induzione. Il progetto, nato su Kickstarter, permette di avere una palla, un caricabatterie ad induzione, l’iscrizione alla community e le applicazioni per $ 195 per le prime 500 persone. Il prezzo previsto per la vendita nel negozio è di $ 295.

  • karooo

    interessante, ma possibilmente sarebbe fantastico si ricaricasse da sole, come alcuni orologi, tramite il rimbalzare della palla che di energia (accellerazione) ne crea parecchia durante il gioco