Apple usa al 100% energia pulita nei data center e per il 75% negli altri edifici

Apple energia pulita

Greenpeace non è stata  mai molto generosa con Apple, anzi, molto spesso ha usato la visibilità della società per attivare delle campagne di sensibilizzazione riguardanti la natura. A volte, per esempio, ha proiettato delle immagini accusatorie sul campus di Cupertino per denunciare l’utilizzo di energia sporca.

Quest’anno, però, l’associazione non dovrebbe lamentarsi perché Apple ha dichiarato di aver raggiunto il 100% di ecosostenibilità negli Stati Uniti e il 75% nel resto del mondo. Utilizzando un misto di energia solare, eolica, idroelettrica e geo termale, l’azienda adesso non emette elementi nocivi per alimentare le sue strutture. Una quantità di energia in grado di alimentare 17.600 case per un anno.

Il passo in due anni è stato molto veloce. La crescita dell’energia pulita è aumentata del 114% dal 2010 quando c’era una copertura di appena il 35%. L’obiettivo è raggiungere il 100% anche nelle strutture nel resto del mondo in modo da non appesantire la natura con la produzione dei suoi dispositivi.

[via Apple]

  • Nigel

    è bello leggere queste cose!
    speriamo sia vero!

  • Brava Apple!