Dal 1 maggio vietate le app che usano l’UDID e non sono ottimizzate per iPhone 5

app iPhone 5

Il prossimo 1 maggio, mentre in Italia si celebrerà la festa dei lavoratori, in Apple si attiverà un nuovo tipo di lavoro: quello degli sviluppatori che dovranno adeguarsi alle nuove linee guida per le applicazioni. La novità riguarderà un elemento di cui si parla da mesi il codice UDID.

Dal 1 maggio tutte le applicazioni mandate al circuito dell’App Store per l’approvazione saranno rifiutate se utilizzano il codice UDID per tracciare l’utilizzo delle app. Gli sviluppatori, inoltre, dovranno mandare le loro applicazioni già ottimizzate per l’iPhone 5.

Una piccola novità riguarderà anche coloro che creano i podcast. La società, visto il cambiamento della grafica della sezione nell’iTunes Store, richiede che le grafiche dei podcast siano caricate a una risoluzione di 1400 × 1400 pixel.

[via Apple]