Una falla della sicurezza nell’ID di Apple crea un pochi problemi

ID Apple

Questa mattina vi ho parlato del sistema a doppio controllo degli account di Apple. Mediante l’identificazione di un codice numerico ricevuto via SMS, l’azienda riesce ad offrire un grado di protezione superiore egli ID Apple.

La brutta notizia è che questo sistema al momento è disponibile soltanto negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Irlanda e Nuova Zelanda, vale a dire nei paesi anglofoni. Il resto del mondo, come sempre, deve mettersi in fila d’attesa aspettando che l’azienda diffonda il servizio. Purtroppo quest’attesa porta a non pochi problemi.

Una recente falla nella sicurezza, infatti, permette ai malintenzionati di ripristinare la password semplicemente inserendo l’indirizzo e-mail dell’ID e la data di nascita dell’utente. Chiunque ha a disposizione questi dati può impossessarsi degli account degli altri.

Fortunatamente al momento Apple ha disabilitato la possibilità di ripristinare la password con questo sistema. La pagina tornerà attiva quando la falla sarà risolta. Resta il fatto che si è generato non poco imbarazzo per la sicurezza offerta.

[via theverge]

  • Myricio

    Ma rileggi almeno il testo prima di pubblicarlo? Punteggiatura e caratteri sbagliati non é che siano difficili da individuare..

    • Corretto. Se fossi perfetto mi farei costruire un tempio.