Apple aggiunge gli avvisi degli acquisti In App nelle schede delle app

Avvisi In App

Cosa, quell’applicazione gratuita ha permesso a mio figlio di spendere migliaia di euro?“. Questa fase è stata dichiarata alcune volte da alcuni genitori che si sono rivolti al giudice per chiedere rimborso degli acquisti spropositati con il sistema In-App.

In base ad una recente class action, infatti, Apple non ha comunicato correttamente la possibilità dell’acquisto dei potenziamenti con il sistema In-App utilizzato da alcune applicazioni. È la base del sistema freemium, vale a dire l’offerta gratuita dell’applicazione con dei potenziamenti a pagamento.

Per evitare ulteriori fraintendimenti ora la società avverte nelle schede ufficiali delle applicazioni che è impossibile effettuare acquisti con il sistema In-App. La voce appare sotto il pulsante di download in ogni scheda.

[via 9to5mac]