In Cina gli studenti pagano il 50% di interessi per comprare iPhone e iPad

iPad Cina

In Italia appare assurdo acquistare un telefono chiedendo un finanziamento a rate a meno che questi non è associato ad un piano in abbonamento con un operatore telefonico. Spesso i negozi di elettrodomestici concedono finanziamenti a tasso zero per convincere i clienti ad acquistare un prodotto che, altrimenti, non comprerebbero.

Ma voi quale tasso annuale paghereste per comprare l’ultimo iPhone o iPad? In Italia il tasso massimo applicabile per i finanziamenti inferiori ai € 5000 e del 19,37%. In Cina si arriva tranquillamente al 47,12%. Lo rivela un’indagine che incolpa la banca Home Credit China.

La banca offre dei finanziamenti agli studenti universitari senza chiedere in cambio molte garanzie e questo, molto probabilmente, è la causa principale dei tassi molto alti. Basta entrare nella banca e fornire libretto universitario per ricevere subito il 70% del prestito sull’acquisto di un iPhone o un iPad.

In questo modo gli studenti universitari si indebitano per acquistare l’ultimo oggetto alla moda. Una tendenza molto preoccupante a cui Apple potrebbe porre fine, se volesse, stringendo accordi con le finanziarie per offrire prestiti a tassi molto inferiori.

[via chinadaily]