Nonostante la crescita di Android, Safari resta il browser più usato nel traffico mobile

browser mobili

Grazie alla presenza di più produttori di smartphone e tablet, a cui si aggiunge la possibilità di coprire tutte le fasce di mercato, Android si diffonde più velocemente di iOS. Il sistema operativo di Apple, infatti, è utilizzato “solo” negli iPhone, iPad e iPod touch.

Nonostante la crescita elevata della concorrenza, Safari resta ancora il browser più utilizzato nei dispositivi mobili. Secondo l’indagine realizzata da NetMarketshare, che ha preso in considerazione l’aggregazione di 160 milioni di contatti in 40.000 siti Web, il browser di Apple regna nel mercato con il 61,79% della navigazione.

La quota di mercato di Safari mobile è cresciuta da dicembre dello scorso anno, quando deteneva il 60,56% del mercato. Il browser di Android è calato dal 22,10% al 21,86%, mentre Opera Mini è passata dal 10,71% all’8,4%. Chrome, invece, è cresciuto dall’1,48% al 2,43%.

A cosa si deve questo successo? Alcune persone danno la “colpa” al fatto che iOS non consente di cambiare il browser predefinito spingendo gli utenti ad utilizzare Safari. Dal mio punto di vista c’è anche l’integrazione con le applicazioni di terzi e il livello di esperienza utente offerta dal browser, privo di fronzoli e dal facile utilizzo.

[via netmarketshare]

  • Gino

    “il livello di esperienza utente offerta dal browser, privo di fronzoli e dal facile utilizzo”
    con un semplice aggettivo: limitato.

  • Araldo Mobiz

    Vogliamo contare che spesso si cambia user agent al browser in android per avere una versione decente del sito?