Apple elimina AppGratis dall’App Store, una gallina dalle uova d’oro

Appgratis365

Le applicazioni che permettono di scoprire le app in promozione per 24 ore hanno avuto sempre un grande successo, tanto da portare a delle versioni dedicate alle varie categorie, in modo da essere utilizzate meglio. Non so quale business ci fosse dietro queste applicazioni, probabilmente si facevano pagare dagli sviluppatori per fini pubblicitari oppure inserivano i link dei programmi di affiliazione per guadagnare sulle vendite nei giorni successivi alla promozione.

Sta di fatto che Apple sta applicando la sua mannaia virtuale per eliminarle all’interno dell’App Store. La società, infatti, sta dando caccia di questo tipo di applicazioni per non permetterne l’utilizzo. Ufficialmente la società non ha offerto nessun tipo di spiegazione, anche se dall’ufficio ombra si evince che sono state infrante due regole dell’App Store:

2.25 tutte le applicazioni che visualizzano le app di altri per l’acquisto o per la promozione in modo da assomigliare o essere confuse con l’App Store saranno eliminate.

5.6 le applicazioni non possono utilizzare le notifiche push per inviare pubblicità, promozioni o marketing diretto di qualsiasi tipo.

Peccato, però, perché un’applicazione come AppGratis negli Stati Uniti aveva raccolto investimenti per 13,5 milioni di dollari. Investimenti a quanto pare non andati bene.

[via allthingsd]

  • Nigel

    Che palle però….

  • FoscoSoft

    Se ne siete orfani potete sempre provare PriceDrop o attendere le news di melamorsicata.

  • Gino

    la trovo una cosa giusta.