Google lavora su Babel, un centro unificato di messaggistica

Google Babel

La maggior parte dei servizi on-line permettono di scambiare informazioni molto spesso sotto forma di messaggi. Questo sistema ha permesso la nascita di tanti servizi, ma anche di tanti protocolli per scambiare informazioni. In Google, per esempio, nel tempo sono nati servizi come Google Voice, Google Talk, Google+ e Google Hangout.

Ciascuno di questi servizi, affidato a un team differente, ha il suo sistema di messaggi che in futuro, come si vocifera, dovrebbero essere aggregati sotto un unico tetto che prenderà il nome di Google Babel. Il servizio sarà disponibile anche sotto forma di applicazione per Android, per iOS e in versione web integrato con un’estensione di Chrome.

Il lancio di Google Babel dovrebbe avvenire durante la conferenza I/O organizzata dal 15 al 17 maggio prossimo.