L’App Store raccoglie il 74% del giro d’affari delle app

App Store

La diffusione degli smartphone ormai è repentina e questo non può che portare ossigeno all’interno del settore delle applicazioni. Un settore tutt’altro che in crisi in quanto negli ultimi tre mesi, come si evince da un’analisi effettuata da Canalys, il fatturato per le applicazioni mobili è aumentato del 9% arrivando a 2,2 miliardi di dollari.

È aumentato anche il numero di download di applicazioni, sia esse gratuite che a pagamento, crescendo dell’11% arrivando a 13,4 miliardi. L’analisi effettuata dalla società ha preso in considerazione i quattro mercati principali: App Store, Google Play, BlackBerry World e Windows Phone Store.

In tutto il settore c’è una regina incontrastata: Apple che ha raccolto il 74% del fatturato aggiudicandosi 660 milioni di dollari al netto della divisione 70 e 30 con gli sviluppatori. Google invece ha coperto il 51% dei download.

Questo significa che il numero dei download più sostenuti avvengono nel Google Play, ma è nell’App Store che bisogna andare per guadagnarci qualcosa.

[via tuaw]