I manager più pagati del mondo sono quelli di Apple

manager Apple

Apple ha sempre creduto nei suoi dipendenti. Steve Jobs diceva molto spesso di amare assumere persone di serie A poiché, grazie alla loro dedizione e al loro talento, riuscivano a creare cose incredibili. Sono persone a cui la società dimostra la sua generosità.

Secondo una classifica creata da Businessweek, che aggrega i manager più pagati del mondo, si evince che tra i primi 5 manager più pagati 4 lavorano in Apple. Al primo posto della classifica troviamo il CEO di Oracle che ha guadagnato, bonus compresi, 96,2 milioni di dollari nel 2012.

Al secondo posto troviamo Bob Mansfield, attuale vicepresidente dei semiconduttori e delle nuove tecnologie di Apple che, per essere convinto ritornare nella società oltre alla testa di Scott Forstall, ex vicepresidente del settore iOS, ha ottenuto compensi e bonus per 85,5 milioni di dollari.

Al terzo posto abbiamo Bruce Sewell, vicepresidente e consigliere generale di Apple, con 69 milioni di dollari seguito da Jeffrey Williams, vicepresidente per le operazioni, con 68,7 milioni. Al quinto posto il “povero” Peter Oppenheimer, CFO di Apple, con 68,6 milioni di dollari.

A Tim Cook, purtroppo, sono andati “soltanto” 4,17 milioni di dollari.

[via businessweek]

  • Gino

    coooomeeeeee non il primo posto?

  • Nigel

    Vabbè ma quelli non si chiamano manager….
    Quelli si chiamano ricchi.

  • della serie..I Fantastici Quattro…l’importante che arrivi un iOS 7 rinnovato. :-/