Isolator, il software per Mac per ridurre le distrazioni

Isolator

Le distrazioni sono uno dei motivi principali in grado di distruggere la produttività. Notifiche, suoni e immagini colorate possono distrarre l’utente dal suo lavoro o, semplicemente, nel momento in cui dovrebbe focalizzarsi su determinate cose, come per esempio la lettura di una pagina Web.

A tal proposito sono nati dei software che permettono di ridurre le distrazioni al minimo. Tra questi c’è Isolator che permette di applicare una sorta di filtro a tutte le finestre poste sotto a quella principale, vale a dire a quella che stiamo utilizzando.

Isolator si può attivare attraverso l’icona nella menubar oppure attraverso la scorciatoia di tastiera formata da “Shift+CMD+I”. Una volta applicata vedremo un effetto oscurato sulle finestre sottostanti. L’applicazione per Mac si scarica nel sito ufficiale.

  • Raffaello Di Lorenzo

    forse dico una banalità ma per non distrarsi non basta cmh-opt h? o semplicemente chiuderle…mi sfugge qualcosa?

  • Oltre a quello giustamente puntualizzato da Raffaello, aggiungerei che ormai con la modalità a tutto schermo, una applicazione per schermo, è praticamente impossibile distrarsi. L’unica sono le notifiche sul dock e in alto a destra, ma quelle sono utili. (sempre IMHO)
    Saludos,
    s