AppZapp: il prezzo delle app dell’App Store si è ridotto del 45%

calo prezzi app store

Qual è il prezzo più giusto per vendere un’applicazione all’interno dell’App Store? Ovviamente l’utente risponderebbe il più basso. Dietro il lavoro di società e sviluppatori, però, c’è un flusso di investimenti da ripagare. Tutti vorremmo servizi gratis e in abbondanza, ma nessuno vuole arrivare alla fine del mese senza ricevere uno stipendio.

In questa continua ricerca di equilibrio tra prezzi ideali e vendite di applicazioni, secondo AppZapp, nel biennio 2010-12 i prezzi sono calati. Prendendo in considerazione le applicazioni presenti nell’App Store si scopre che il 47% di queste sono a pagamento e il 45% di queste a pagamento ha visto un calo del prezzo di vendita per incentivare i download. Il 60%, inoltre, sono diventate gratuite dopo essere state a pagamento per un certo periodo.

Le applicazioni che calano di prezzo per prime sono i giochi che subiscono un calo dopo 83 giorni, sono seguite dalle applicazioni per foto e video dopo 85 giorni e le applicazioni meteo dopo 91 giorni. Le applicazioni che calano con più riluttanza sono sicuramente i navigatori satellitari che attendono almeno 177 giorni per calare di prezzo, seguono le applicazioni per i viaggi con un calo solo dopo 156 giorni.

[via appzapp]