Apple brevetta un sistema che comprende se è meglio telefonare o mandare un messaggio

brevetto sistema intelligente iPhone

L’intelligenza artificiale dei telefoni cresce di anno in anno grazie all’aumento delle potenzialità dei processori, la crescita del numero dei sensori e così via. Ma si arriverà ad un punto in cui il telefono sceglierà per noi cosa è meglio fare?

Personalmente preferisco pensare che l’utente sia capace di azionare le rotelle nella testa quando ne ha bisogno. Far scegliere al telefono potrebbe portare dei vantaggi e degli svantaggi. Apple, per esempio, pensa che ci possano essere tanti vantaggi e lo spiega attraverso il brevetto numero 8433805.

Il brevetto fa riferimento ad un sistema che permette di comprendere se è meglio telefonare al destinatario oppure mandare un messaggio. Per comprenderlo il telefono del destinatario manda di contro un segnale che integra le informazioni inerenti la sua attività.

Se il GPS segnala un movimento veloce, e il destinatario è in auto, potrebbe suggerire di inviare un messaggio anziché telefonare. Stessa cosa può avvenire in altre situazioni, per esempio quando il destinatario è in una riunione oppure dorme.

Per funzionare, molto probabilmente, il destinatario deve avere un telefono con iOS. Non credo che sia possibile far diffondere un protocollo per la condivisione di queste informazioni con estrema facilità.

[via appleinsider]