L’Unione Europea bacchetta Motorola: contro Apple si è comportata scorrettamente

Apple vs MotorolaLa guerra dei brevetti tra le multinazionali dell’elettronica è ancora in corso. Il problema è che la maggior parte delle aziende utilizza questo strumento, non come un modo per salvaguardare l’innovazione, ma una leva in grado di scardinare la porta delle vendite e abbattere la concorrenza.

Un concetto riassunto molto bene da Joaquin Almunia, commissario per la competizione nell’Unione Europea, che ieri ha bacchettato Google per aver chiesto il ban di alcuni prodotti di Apple.

Credo che le società dovrebbero utilizzare il loro tempo per rinnovare e competere in base ai meriti sui prodotti che offrono, non misurando la loro proprietà intellettuale con dei diritti per fermare la concorrenza a scapito dell’innovazione e sulla scelta offerta ai clienti.

Una sentenza dura che va associata all’accusa dell’Unione Europea nei confronti di Motorola, azienda acquistata da Google, che ha utilizzato la sua posizione dominante nel mercato non concedendo le licenze sulla tecnologia 3G.

Nel febbraio di quest’anno Apple ha dovuto eliminare nel suo catalogo in Germania gli iPhone 3GS e 4. A seguito di questa sentenza della UE, il ban in Germania cadrà.

[via macrumors]

  • Gino

    almunia, almunia, almunia…
    ah si… è quello che non riesce a far rispettare le regole ad apple!