Flickr si rinnova e regala 1 TB di spazio a tutti gratuitamente

Flickr 1 TB

Fino a qualche anno fa per condividere le foto si utilizzava molto Flickr, un social network acquistato successivamente da Yahoo. Con la diffusione di massa di Facebook lo scenario è cambiato, anche perché Flickr richiedeva di pagare una quota annuale per caricare le foto liberamente.

Dopo aver acquistato Tumblr, però, Yahoo cerca di rilanciare il suo social network dedicato la fotografia attraverso una serie di novità. La più importante è sicuramente quella della gratuità: ogni utente adesso ha a disposizione 1 TB di spazio gratuito. Se si caricano foto da 8 megapixel, per esempio, se ne possono caricare oltre 400.000.

Per farsi l’idea dello spazio messo a disposizione, basti pensare che tutte le foto del mondo non potrebbero superare il 10% dello spazio regalato dall’azienda agli utenti. A questo si associa una nuova grafica che rende l’esperienza utente migliore, potendo contare su foto più grandi e di facile consultazione.

Per sostenere tutto il progetto Flickr punta su due fattori: la possibilità di eliminare la pubblicità all’interno delle pagine pagato € 38,80 l’anno, oppure aggiungere un ulteriore terabyte di spazio pagando € 388 l’anno. Per l’utente medio 1 TB basteranno per tutta la vita considerando che nel proprio computer di solito si possiede appena qualche gigabyte di immagini.

Vi ricordo che Flickr possiede anche un’applicazione gratuita per iPhone scaricabile nell’App Store.