ASCI: Apple prima nella soddisfazione dei clienti per la telefonia negli USA

soddisfazione clienti Apple

Prima di effettuare l’acquisto di uno smartphone, visto che è un dispositivo abbastanza costoso, si raccolgono molte informazioni in rete e si genera un’idea generale sul prodotto. Questa fase permette di generare delle aspettative e, se queste saranno soddisfatte a seguito dell’acquisto, si finirà nella fase della soddisfazione.

Questo meccanismo è molto importante all’interno del settore del marketing, perché bisogna ben bilanciare le aspettative dei clienti con la soddisfazione generata dai prodotti. Se si crea insoddisfazione, infatti, le vendite crollano. Per tale motivo le società di analisi effettuano periodicamente delle rilevazioni all’interno del mercato di riferimento.

La ASCI (American Customer Satisfaction Index) ha scattato la fotografia del mercato telefonico americano scoprendo quali sono i produttori che permettono di avere una soddisfazione del cliente più elevata. Al primo posto per quest’anno c’è ancora Apple con 81 punti su 100. La soddisfazione dei clienti della società, però, è leggermente calata del 2% rispetto all’anno precedente dove il punteggio era di 83.

Al secondo posto abbiamo Motorola che fornisce un punteggio di 77 con un aumento del 5% rispetto al 2012, seguita da Nokia con un punteggio di 76 a pari merito con Samsung che crescono, rispettivamente dell’1 e del 7%. Cala la soddisfazione per i clienti di HTC ed LG, rispettivamente del 4% e del 5% con un punteggio di 72 per la prima e 71 per la seconda.

[via theacsi]