Apple elimina il download dei trailer dal suo sito

Apple film trailer

I trailer cinematografici sono da sempre uno strumento necessario per l’industria del settore per promuovere dei film. Non so se ricordate, ma nel novembre del 2011 esplose una polemica riguardante la richiesta della Siae di far pagare la riproduzione dei trailer nei siti e nei blog.

L’ente per la gestione dei diritti d’autore richiedeva € 1800 l’anno per riprodurre un massimo di 10 ore di anteprime. Una cifra molto alta per la maggior parte dei blog. Fortunatamente il caso finì nel dimenticatoio. A tal proposito bisogna introdurre l’ultima novità di Apple.

Da tantissimi anni, infatti, la società offre le anteprime dei trailer cinematografici all’interno di un’apposita pagina caricata nel suo sito istituzionale. Fino a ieri era possibile scaricare le anteprime nel proprio computer. Da oggi, invece, questo non è più possibile.

Non sappiamo se il provvedimento è stato preso al fine di adeguarsi alla richiesta di copyright da parte degli enti collegati, ma di fatto i video si possono guardare soltanto in streaming. Oltre all’opzione scomparsa, bisogna aggiungere che la società sembra aver abbandonato al momento la risoluzione in full HD, probabilmente per evitare che si possano carpire i contenuti video attraverso dei software di cattura e utilizzarli in altri ambienti.

Tutto questo ci fa capire che l’obiettivo è evitare l’uso dei trailer al di fuori del sito di Apple.

[via macrumors]