11 consigli da 11 sviluppatori per creare buone applicazioni

modifiche grafiche App Store iPad

Abbiamo trattato diverse volte l’argomento dei consigli rivolti agli sviluppatori di applicazioni per iOS. Oggi arrivano altri consigli nel caso in cui siete in cerca di ispirazione per un nuovo progetto destinato all’iPhone o all’iPad.

I consigli di oggi sono 11 e arrivano da altrettanti sviluppatori. Eccoli:

1. Effettua tanti test sull’utilizzo delle tue applicazioni. Esistono servizi come Artisan che ti permettono di comprendere quali sono state le differenze di interazioni con le applicazioni in base alle modifiche effettuate all’interfaccia grafica. (Robert Moore).

2. Indaga per comprendere di cosa hanno bisogno i tuoi utenti potenziali. Attiva delle conversazioni con loro. (Danny Boice).

3. Impara a comprendere in che modo gli utenti interagiscono con le cose nel mondo reale. Guarda il punto di vista dell’utilizzo dell’applicazione in off line. (Doreen Bloch).

4. Disegna le applicazioni in modo che siano estremamente semplici da utilizzare. Non tutti gli utenti hanno capacità in grado di far comprendere loro l’uso delle applicazioni. (Andrew Schrage).

5. Rendi le applicazione molto intuitive, a prova di stupido. (Kelly Azevedo).

6. Gli utenti Android utilizzano diversamente le applicazioni rispetto agli utenti di iOS. Crea l’interfaccia principale in base al sistema operativo mobile nel quale verrà utilizzato. (Adam Lieb).

7. Usa molto le griglie durante la fase di progettazione dell’applicazione. (Jesse Pujji).

8. Copri più piattaforme possibili, tra versioni desktop, smartphone e tablet. (Clay Hebert).

9. Non dimenticare l’importanza dell’utilità dell’applicazione. Dai loro un senso per migliorare la vita delle persone. (Matthew Manos).

10. Emula il mondo reale nell’applicazione comprendendo il modo in cui gli oggetti reali funzionano, con la loro fisicità. (Rahul Varshneya)

11. Cura soltanto una funzione all’interno dell’applicazione. L’errore principale di uno sviluppatore è quello di tentare di inserire al suo interno il maggior numero di funzioni. (Prerna Gupta).

Buono sviluppo a tutti.

[via thenextweb]